I vostri contenuti in tutte le lingue: i cinque principi di fondamentali di Agenzie di Traduzione

Sono sempre più numerosi i clienti stranieri che si recano nei negozi online Italia. Solo nel primo trimestre del 2014, secondo una ricerca di Paazl, fornitore di software di spedizione, il quattordici percento degli ordini presso i webshop olandesi provenienti dall’estero è quasi raddoppiato rispetto all’anno precedente.

  • Se volete trarre il massimo vantaggio dall’interesse dall’estero, ovviamente volete rendere il più semplice possibile per i vostri visitatori effettuare un ordine con voi. Ma più della metà dei potenziali clienti acquista solo quando un sito è disponibile nella propria lingua (fonte: Common Sense Advisory). Oltre ai metodi di pagamento locali, alla spedizione sicura e veloce e al servizio clienti, è necessario offrire contenuti nella lingua dei visitatori.

Ma come gestite queste traduzioni in modo efficiente? Ecco i cinque principi fondamentali di agenzie di traduzione:

Passo 1 – testo sorgente

Scrivi il contenuto del tuo sito in inglese e assicurati che il tuo testo sia facile da capire e da tradurre. Per i mercati più piccoli probabilmente non farete un sito separato all’inizio e porterete i vostri visitatori ad un sito in inglese. Quindi, usate un inglese semplice, facile da capire anche per un non madrelingua ed evitate il gergo. Se vi concentrate specificamente sui clienti nel Regno Unito o negli Stati Uniti, considerate la possibilità di creare una versione “localizzata” per ogni mercato.

Fase 2 – linee guida

Dovete spiegare ai vostri copywriter e traduttori cosa vi aspettate. Descrivete il vostro gruppo target, il tono di voce desiderato e le parole chiave del vostro prodotto. Definite se volete tradurre o meno i nomi dei prodotti e delle caratteristiche e come chiamate le cose: si tratta di un paio di jeans, denim o jeans, per esempio? E’ qui che entra in gioco il SEO, ovviamente. Se tutti i creatori di contenuti seguono le stesse linee guida, è possibile massimizzare il proprio potere SEO e contribuire attraverso contenuti coerenti a un’esperienza positiva e affidabile per il cliente. Il rivenditore di lusso online Net-a-Porter fa un passo avanti: oltre alle guide di stile e ai glossari (elenchi di parole chiave), l’azienda ha persino sviluppato una guida ai colori che spiega esattamente quali sinonimi si possono usare per un colore, come viola, viola, viola, eccetera.